AurelioQuadri

I Quadri del Maestro sono esposti di seguito come se fossero dei posts, potete commentarli o farvi i fatti vostri a seconda che vi vada una cosa o l'altra.


ALBERO E LA PIANTA
è un quadro unico nel suo genere. Esprime il bisogno dell'autore di essere abbracciato per poter fiorire, infatti l'albero, che rappresenta il Maestro, non ha fiori se non nella pianta. Oppure può significare che la pianta con i fiori non potrebbe tenersi in piedi se non appoggiata all'albero. Oppure è solo un gioco estetico. O tutte e tre le cose. Oppure un'altra spiegazione che ancora non ho pensato. Per quanto riguarda la tecnica: il Maestro dipinge quasi sempre a olio che distribuisce sulla tela con le dita ( infatti ha sempre le mani sporche e non può cucinare né stirare né stendere, ci deve pensare sempre la moglie che poi sarebbe quella con i fiori).

I DISEGNI A INCHIOSTRO
sono sicuramente le opere meno dolci del Maestro.
Questi esempi lasciano intendere la motivazione per la quale il Maestro non abbia mai avuto molti amici. Denotano in oltre che l'autore probabilmente deve ever avuto una infanzia un po' difficile. Non osiamo pensare a cosa gli possano aver fatto ma ringraziamo i genitori, senza i quali il genio non si sarebbe potuto esprimere.


BAGNO
Con questo quadro, per la prima volta il Maestro si avvicina in un dipinto ai soggetti tipici dei suoi disegni. La tipica donna che urla degli inchiostri è più carica di angoscia del solito per il fatto di trovarsi all'interno di un liquido ( sei proprio sicuro che sia acqua?) il quale può celare qualunque insidia. Grazioso nella stesura, mostra ancora una volta la grandezza del genio del nostro Maestro ( che disgraziatamente impersono dalla nascita)!


PARTE DI DONNA
è uno dei primi importanti quadri del Maestro, dove si nota il suo difficile rapporto con l'altro sesso ma anche la sua abilità di rappresentare le immagini che si compongono all'interno del suo apparecchio celebrale. I più importanti giornali, se si fossero mai occupati di lui, avrebbero scritto parole di lode e di scandalo per un quadro tanto trasgressivo.


INCOMPIUTO
La ragazza triste, seduta sul sangue, in cima ad una scala colorata è un quadro mlto caro al Maestro che ne ha capito il significato solo molti anni dopo averlo fatto (perché è un tipo sveglio) dopo che non era più coinvolto dal sentimento che l'aveva spinto a farlo.